1

polizia locale

NOVARA - 16-09-2020 -- Con i loro motocicli

e ciclomotori effettuavano corse ed acrobazie pericolose utilizzando quale "circuito" via Russi, via Santa Caterina e via Verbano. Sono stati bloccati dagli agenti del Nucleo Tutela Sicurezza Urbana della Polizia locale di Novara che lunedì hanno effettuato un blitz ai danni di un gruppo di giovani, tra cui un ragazzo minorenne.


Il controllo è iniziato verso le ore 15 ed è terminato alle 19; gli operatori hanno contestato 4 violazioni all'art. 141 del Codice della Strada (eccesso di velocità), una violazione all'art. 170 (trasporto di passeggero) e 2 violazioni sull’equipaggiamento. Sono stati effettuati 2 fermi amministrativi. Nell’ambito dell’operazione, un motociclista è fuggito. Inseguito dagli agenti , è stato fermato a Pernate. Al motociclista sono stati tolti 21 punti e il suo motociclo è stato sottoposto a sequestro.


“Ci sono stati segnalati alcuni casi di scorribande di ragazzini e ragazzini per le strade dei quartieri, soprattutto – spiega l’assessore alla Polizia Locale e alla Sicurezza Luca Piantanida – Abbiamo quindi attivato controlli in borghese che hanno portato ai primi risultati. Tali controlli proseguiranno per monitorare il fenomeno e cercare di arginarlo a tutela dei ragazzi stessi che vengono coinvolti in queste corse pericolose e di chi semplicemente passeggia o passa per strada”.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.