1

slot machine

NOVARA -11-10-2017-Un progetto per la

prevenzione ed il contrasto della ludopatia: si chiama “Non giocarti la vita”, ed è promosso dall’assessorato alle Politiche giovanili in collaborazione con l’assessorato al Commercio del Comune di Novara. Fra le azioni previste dal progetto anche la proposta dello spettacolo teatrale “Chiamano bingo!” dell’associazione culturale-teatrale “Sudatestorie” in programma per la mattinata del 19 ottobre nell’aula magna dell’Università del Piemonte orientale, che patrocina l’evento insieme con l’Ufficio scolastico regionale del Miur. Lo spettacolo, in mattinata, sarà rivolto agli alunni delle scuole superiori, nel pomeriggio, al pubblico. L'assessore alle Politiche giovanili e Commercio Franco Caressa ha sottolineato come ci sia attenzione sul fenomeno della ludopatia: "Proprio su questo specifico argomento è stato avviato un tavolo di confronto e di ricerca di modalità operative condivise, per realizzare gli  obiettivi comuni con l' associazione di categoria Federconsumatori, l’ambulatorio dell’Asl No Dpd Gap, l'associazione Libera e l’Ufficio scolastico regionale del Miur, all’interno del quale si è deciso di informare nel modo più corretto possibile i giovani e le fasce sociali più deboli sui rischi della ludopatia per aumentare la consapevolezza sui fenomeni di dipendenza, prevenzione e contrasto al gioco d'azzardo". (N.C)

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.