1

comun novNOVARA -06-12-2017- Sono ventisette i

progetti selezionati nella seconda finestra erogativa dei fondi da parte della Fondazione Comunità Novarese Onlus, per "FCN Dona". I progetti sono stati recentemente comunicati alla presenza del presidente Cesare Ponti, dei vicepresidenti Davide Maggi e Giuseppe Nobile, del segretario generale Gianluca Vacchini, dei consiglieri e dello staff.  I progetti selezionati per la seconda parte del 2017 saranno realizzati con le risorse che Fondazione Cariplo assegna ogni anno al territorio novarese, per uno stanziamento superiore ai 520 mila euro. Per la tutela e la valorizzazione del territorio i contributi sono andati a: parrocchia Beata Vergine Maria Assunta di Fontaneto d'Agogna (20.700 euro); parrocchia Maria Vergine Assunta di Borgo Ticino (17.500 euro); parrocchia San Clemente di Bellinzago (30.000 euro); Comune di San Nazzaro Sesia (15.000 euro); parrocchia Santo Stefano di Casalino (20.000 euro); Comunità dell'Annunciazione del Signore di Novara (30.000 euro); parrocchia di San Vittore Martire di Sizzano (30.000 euro); parrocchia di San Giovanni Battista di Pella (25.000 euro). Per quanto riguarda il bando per le azioni di contrasto alla povertà ed all'emarginazione sociale i contributi vanno a: Mani Operose onlus di Novara (5.000 euro); Banco alimentare di Novara (20.000 euro); Il Ponte onlus di Invorio (30.000 euro). I fondi del bando per il settore socio-assistenziale sono andati a: Associazione per l'autism Enrico Micheli onlus di Novara (30.000 euro); Asl No per il Progetto per Tommaso (30.000 euro); Associazione Piccoli e Grandi Passi di Novara (5.000 euro); Amici dell'Istituto Enrico Fermi di Arona (12.000 euro); Casa di giorno per anziani don Aldo Mercoli (25.000 euro); IdeaInsieme onlus di Novara (30.000 euro); Cri Comitato di Novara (15.000 euro); Aism Novara (8.000 euro); Cassiopea onlus di Novara (6.700 euro). Nella sezione per la disabilità ed il tempo libero i contributi sono assegnati a: Angsa Novara onlus (13.000 euro); Emisferi musicali di Borgomanero (30.000 euro); Orizzonti onlus Invorio (25.000 euro); Anffas Novara (10.000 euro); Noi ci siamo onlus di Romagnano Sesia (18.300 euro); Cisa Ovest Ticino di Romentino (14.600 euro). Per il bando di attivazione di comunità e coesione sociale il contributo (10.200 euro) è stato erogato a Sincronie Novara per il progetto della prima falegnameria sociale del novarese,

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.