1

Novara calcio

CITTADELLA -11-02-2018 – Novara trasformato

prima contestato e poi osannato dai suoi tifosi che ad inizio gara hanno esposto un eloquente striscione “Onorate la maglia o toglietela”. Ed a togliersela è stato Puscas, al terzo gol  al 94’ siglato di testa, al culmine di una prestazione sontuosa. L’ex del Benevento, già in gol contro l’Ascoli all’esordio, aveva portato in vantaggio i novaresi su assist di Calderoni. Strizzolo a fine primo tempo aveva siglato l’1-1, poi il 2-1 nella ripresa con una deviazione aerea su assist di Moscati ed il definitivo 3-1 in contropiede sempre di testa. Bene anche Casarini e un ritrovato Sansone. Buon esordio quindi del neo trainer Mimmo Di Carlo che sabato al suo esordio interno ritroverà lo Spezia la squadra che ha allenato lo scorso anno.

CITTADELLA – NOVARA 1-3
Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Pezzi (39'st Arrighini), Scaglia, Varnier, Benedetti (34'st Liviero); Schenetti, Iori, Pasa; Strizzolo; Kouame, Vido (22'st Chiaretti). A disp: Paleari, Lora, Bartolomei, Pelegatti, Adorni, Settembrini. All: Venturato.

Novara (3-4-1-2): Montipò; Golubovic, Mantovani, Chiosa; Dickmann (30'st Troest), Moscati, Ronaldo (26'st Orlandi), Casarini, Calderoni; Puscas, Sansone (36'st Macheda). A disp: Farelli, Benedettini, Del Fabro, Sciaudone, Di Mariano, Maracchi, Seck, Lukanovic, Bove. All: Di Carlo. 

Marcatori: 10'pt Puscas (N), 42'pt Strizzolo (C), 8'st Puscas (N), 49'st Puscas (N)
Arbitro: Piccinini di Forlì; Ass: Grossi-Mastrodonato; IV^uomo: Marini di Trieste

Note : Ammoniti: Strizzolo (C), Sansone, Mantovani, Calderoni, Montipò, Puscas (N), angoli 4-4.

Maurizio Robberto

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.