1

vaccinazioni foto

NOVARA -14-03-2018- Secondo i dati

raccolti, le coperture vaccinali in Piemonte sono in aumento, grazie all'applicazione della nuova legge. Secondo i primi dati che sono stati è infatti stato complessivamente raggiunto e superato l'obiettivo del 95% di copertura, che è la soglia di sicurezza raccomandata dall'Organizzazione mondiale della Sanità. All'inizio della campagna vaccinale in tutto il Piemonte i bambini e i ragazzi da 0 a 16 anni che risultavano inadempienti erano 87.125 su un totale di 579.056. I servizi vaccinali ne hanno recuperati 38.138, il 43,8%, quasi uno su due. In dettaglio, per quanto riguarda l'Asl No, le vaccinazioni per la poliomielite nei bimbi nati nel 2015 al 31 dicembre scorso erano il 96,06%, quelle per la difterite il 96,06%; per il tetano il 96,10%, per la pertosse il 96,06%, per l'epatite il 95,74%; per l'haemophilus influenzae b il  e per il 95,53 e per morbillo-parotite-rosolia (1^ dose) il 95,42%.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.