1

treno stazione

NOVARA -15-04-2018 -Il Coordinamento pendolari

Vercelli -Novara-Milano, ha recentemente inviato una lettera all'assessore regionale Balocco, lamentando continui disagi sulla linea. I problemi riguardano la composizione dei regionali Fast, gli evasori ed i ritardi. "A distanza da poco più di un mese dalla nostra ultima segnalazione - si legge nella lettera inviata all'assessore -  siamo a rinnovare le lamentele riguardo allo stato della composizione dei Regionali Fast ed al fenomeno degli evasori. Nonostante le raccomandazioni a Lei inviate da parte di Trenitalia, i treni continuano ad essere formati da carrozze non all’altezza dello standard qualitativo dei Regionali Fast. Secondo Trenitalia, l’uso delle carrozze a doppio vestibolo centrale avrebbe dovuto essere temporaneo ma così sembra proprio non essere; anzi, la composizione dei Regionali Fast è persino peggiorata, visto che i convogli sono ormai ridotti ad un’accozzaglia di vagoni presi qua e là da diversi treni, come dimostrato dalla foto in allegato". Quanto all'evasione, i pendolari scrivono: "Trenitalia dichiara inoltre che sono impegnati alla lotta all’evasione rafforzando i controlli ma anche questa affermazione non viene riscontrata, perlomeno nelle fasce pendolari nelle quali il controllo dei biglietti è ridotto al minimo con buona pace di chi viaggia senza averne diritto rimanendo, di fatto, impunito", Infine, il capitolo ritardi: "portiamo alla Sua cortese attenzione i numeri di Marzo riguardo al servizio offerto da Trenitalia: Viaggi totali monitorati a Marzo: 72; Biglietti controllati: 20 ( 27,8% ); Viaggi in orario: 15 ( 20,8% ), Viaggi con ritardo inferiore a 5′: 28 ( 38,9% ); Viaggi con ritardo superiore a 5′: 29 ( 40,3% ); Totale minuti di ritardo a febbraio: 329 ( 5,5 ore ). E’ stato registrato un ritardo sul 79,2% dei viaggi effettuati; è bene ricordare a Trenitalia che il ritardo dovrebbe essere un’eccezione, non la consuetudine".

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.