1

polizia auto fronte cofano

NOVARA - 09-10-2018 - La Squadra Mobile della Questura di Novara ha eseguito ieri, lunedì 8 ottobre, un’ordinanza cautelare emessa dal gip di Novara, che dispone l’obbligo di permanenza nel comune di residenza, con il divieto di allontanamento notturno dall’abitazione per un 37enne residente nel torinese. L'uomo, con precedenti, il 3 gennaio, si era reso responsabile dell'ennesima truffa ai danni di un'anziana residente in città. Si era presentato indossando una pettorina catarifrangente e, dicendo di essere un tecnico (in questo caso dell’Enel), ha detto alla donna di dover fare urgenti lavori. Una volta in casa ha provocato una piccola esplosione, mettendo in allarme l’anziana vittima sulla tenuta dell’impianto elettrico e convincendola a mettere tutto il denaro e i preziosi in un sacchetto, da nascondere in un luogo sicuro per non vederli distrutti dal problema elettrico. Dopo che la vittima ha effettuato quanto richiesto, l’ha convinta a recarsi in un’altra stanza per staccare le prese della corrente e ha approfittato per arraffare il bottino, oltre 15.000 euro tra denaro e gioielli, allontanandosi insieme a un complice che lo attendeva su un furgone.

La Polizia di Stato ricorda a tutti i cittadini alcune semplici regole: mai aprire a sconosciuti, anche se si presentano come Forze dell’Ordine; mai far entrare in casa tecnici di varie utenze (gas, acqua, luce, rifiuti urbani), a meno che non siano stati da loro chiamati in precedenza; non si possono verificare situazioni (ad esempio mercurio nell’acqua o problemi elettrici) che possono rovinare i risparmi e i ricordi di una vita, ma che sono trucchi finalizzati a portar via tutti i loro averi.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.