1

buca strada

NOVARA - 09-10-2018 - Al via in città da giovedì, 11 ottobre, gli interventi con la macchina "tappabuche", nelle zone per le quali quest'anno sono previste nuove asfaltature. L'annuncio è dell' assessore alla Cura della Città Federico Perugini: "Il principale obiettivo dei quali è la sicurezza stradale, alla quale si associa il decoro di alcune vie della città. Tecnicamente la differenza d’intervento della macchina "tappabuche", rispetto alle normali manutenzioni, sta nella bitumatura effettuata a caldo e che garantisce maggior durata. In questo modo riusciamo a coniugare la cura e la manutenzione degli asfalti della città nelle zone di maggiore necessità in attesa che questi possano rientrare nella futura programmazione delle nuove asfaltature". Della gestione dei lavori, che dureranno tre giorni,, è stata incaricata la partecipata Assa spa. Gli interventi della macchina “tappabuche” sono previsti in: via Caviggioli, via Sforzesca e dintorni, via dell’Ospedale San Giuliano con parcheggi e dintorni, via Fauser e dintorni (a esclusione dei parcheggi sul fondo)via Sozzetti, largo Bellini fronte Azienda ospedaliero-universitaria e parcheggio nei pressi del padiglione “Lualdi”, cavalcavia XXV Aprile fino a largo Alessia Mairati, via Monte San Gabriele da viale Giulio Cesare a via Juvarra, via Biancalani con via Mario Pavesi e cavalcavia dalla rotonda del Cim fino a prima della rotonda di “Esselunga”. Il presidente di Assa Riccardo Lanzo ha sottolineato che "l’intervento del quale siamo stati incaricati dallAmministrazione rientra nel ben più organico piano manutentivo ordinario della città, piano che prevede il consolidamento delle azioni di decoro e la costante sinergia dell’Azienda insieme con il Comune".

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.