1

cane guinzaglio

NOVARA - 10-10-2018 - Un corso gratuito per proprietari di animali: è quello organizzato dall'assessorato all'Ambiente e alla Tutela e Diritti degli animali, in collaborazione con Assa, il Servizio veterinario dell’Asl No e le associazioni di volontariato Enpa e Lida. L'iniziativa inizierà il 20 ottobre nell'area di sgambamento cani di via Premuda. Così l'assessore all’Ambiente e alla Tutela e Diritti degli animali Marina Chiarelli: "Durante i quattro incontri sono previsti i contributi di figure professionali ed esperti che potranno illustrare ai proprietari regole comportamentali da tenere “in famiglia”, ma, sulla base della normativa vigente e del Regolamento comunale, anche all’interno di contesti pubblici come le aree di sgambamento, zone nelle quali deve valere il rispetto di regole che tutelino i diritti e la convivenza di tutti i frequentatori. Alcuni spiacevoli fatti di cronaca ci hanno dimostrato che non sempre viene tenuto un comportamento corretto ed è per questo motivo che abbiamo accolto favorevolmente la proposta delle associazioni che con noi collaborano nell’organizzazione di questo corso". Dopo quello di via Premuda, gli altri incontri sono in programma nelle aree di sgambamento di: via Borsi (27 ottobre); via Poletti (3 novembre) e via Orelli (10 novembre), dalle 10 alle 12.30. Iscrizioni e adesioni all’iniziativa (necessarie per organizzare al meglio l’attività prevista) saranno raccolte dal Comune (telefono 0321.3703206, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), dall’Enpa (telefono 3496978804, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e dalla Lida (telefono 347.2511612, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.