1

procura novaraNOVARA - 10-10-2018 - La Fisascat Cisl Piemonte Orientale ha reso noto che l'azienda di vigilanza che doveva versare ancora la mensilità di agosto alle guardie giurate in servizio, fra le altre, alla Procura e al Tribunale di Novara e all'Asl Vco, è stata versata lo scorso 1 ottobre.  "Pertanto- si legge in una nota -  ci possiamo ritenere soddisfatti per la posizione presa sin dall’ inizio nonostante c’è chi sostenga che non sia la strada giusta per poter risolvere il tutto in modo celere". Ma non è tutto: "Risolta la problematica delle mancate retribuzioni si apre ora un'altra questione: l’erogazione del TFr con relative spettanze per quattro lavoratori che dal 1 settembre 2018 sono passati in altri due Istituti di Vigilanza durante il cambio d’ appalto dell’Asl Vco, provvederemo al più presto a richiedere un incontro all’azienda per chiarire come intende regolarizzarsi.  Questa situazione  - prosegue la nota - mette alla luce l’impellente necessità di stilare delle regole e soprattutto sanzionare pesantemente chi partecipa a gare d’appalto a ribasso sapendo già di non poter sostenere i costi del lavoro, conoscendo le aziende, che vi partecipano, anticipatamente le tabelle retributive dei CCNL".

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.