1

carcere novara

NOVARA -29-05-2019 - Ha tentato

il suicidio nel carcere di Novara Nicholas Musi, il compagno della mamma del piccolo Leonardo, il bimbo morto a causa di un'emorragia al fegato da percosse la scorsa settimana. La notizia è stata resta nota da Leo Beneduci, segretario generale delll'Osapp, Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria. Il govane ha tentato di impiccarsi verso la mezzanotte di ieri con un lenzuolo alle sbarre della cella: è stato salvato dall'intervento delle guardie carcerarie. Il 23enne è in carcere da venerdì sera. Solo ieri la città si era fermata per dare l'ultimo saluto al picccolo Leonardo.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.