1

asilo

TORINO – 15-08-2019 – Cominciata la raccolta delle domande per il Buono Servizi Prima Infanzia, meglio conosciuto come Buono Nidi della Regione Piemonte. La misura è rivolta a tutti i residenti in Piemonte che hanno un reddito familiare Isee fino a 15 mila euro e figli di età compresa tra i 3 ed i 36 mesi iscritti all’anno scolastico 2019/2020 ad un servizio educativo per la prima infanzia comunale (nidi, micro-nidi e/o sezione primavera). Si tratta di un contributo economico per sostenere le spese legate alle rette degli asilo nido.

Il buono deve essere chiesto al Comune di appartenenza con modalità che variano da una municipalità all’altra. Alcuni uffici stanno iniziando a raccogliere le domande in questi giorni, altri saranno disponibili dai primi giorni di settembre. E altrettanto diverse saranno le date di chiusura della raccolta delle richieste. Saranno poi i Comuni dal 1° al 15 ottobre a presentare in Regione le domande di assegnazione dei buoni. Con questa misura la Regione Piemonte intende promuovere l’accesso delle famiglie alla rete dei servizi educativi per la prima infanzia.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.