1

serra 9

NOVARA – 22-03-2019 – E’ stato presentato

oggi, venerdì 22 marzo, il modulo sperimentale della serra 2020 presso l’istituto agrario Bonfantini di Novara. L’innovativa serra, brevettata dalla start up novarese Gh Zero, consentirà le coltivazioni anche in condizioni di scarsità di acqua e di luce. Il primo prototipo si trova nei campi dell’istituto agrario di Novara, dove saranno effettuati dei test di coltivazione. La struttura tra 7 anni resterà di proprietà della scuola. Grazie all'illuminazione artificiale realizzata con led intelligenti, i ritmi di crescita delle piante sono più rapidi delle coltivazioni in serra tradizionale, poichè sono esposte alla luce per molto più tempo rispetto alle ore di sole. Non solo: si possono ottenere altri benefici, quali il risparmio di acqua attivando colture idroponiche e/o aeroponiche. Grazie all'installazione di moduli fotovoltaici sul tetto della serra, può inoltre essere prodotta energia rinnovabile da utilizzare per la climatizzazione interna e alimentare luci a led. Gh Zero è una start-up innovativa costituita lo scorso anno, con lo scopo di offrire sul mercato soluzioni all'avanguardia per la coltivazione in serre mobili. L'applicazione di queste serre nel settore agricolo e florovivaistico, consente di implementare le coltivazioni indipendentemente dalle condizioni esterne, riproducendo in un ambiente chiuso le condizioni ottimali per stimolare al meglio la fotosintesi clorofilliana con un aumento della produttività in una logica di sostenibilità ambientale. "La nostra idea imprenditoriale - ha detto Massimiliano Caligara, amministratore delegato della Gh Zero - nasce dalla constatazione che l'agricoltura oggi e sempre più in un prossimo futuro, si trova da una parte a dover soddisfare una sempre più crescente domanda di produzione di cibo, dovuta all'aumento esponenziale della popolazione dei prossimi decenni,. e nello stesso tempo a dover trovare soluzioni per essere meno inquinante, meno intensiva e meno dispendiosa di risorse idriche ed energia e che sia in grado di contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici. per cui riteniamo che swia necessario affrontare queste nuove sfide attraverso la ricerca e tecniche innovative basate sulla sostenibilità".

 

serra_7.jpgserra_11.jpgserra_9.jpgserra_10.jpgserra_1.jpgserra_2.jpgserra_5.jpgserra_12.jpgserra_6.jpgserra_4.jpgserra_3.jpgserra_8.jpg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.