1

App Store Play Store Huawei Store

cota roberto

È nato il governo Draghi. Il nuovo esecutivo sicuramente è servito a dare un po’ di fiducia alla gente, preoccupata di fronte all’emergenza che non accenna a passare ed alla litigiosità dei politici. L’ascesa di Draghi ha coinciso con un calo di popolarità di Conte, fino a ieri in testa al gradimento. Il popolo, si sa, è volubile e si identifica con la figura del momento. Detto questo, l’autorevolezza di Draghi non può avere l’effetto di una bacchetta magica. I problemi rimangono e vanno risolti, primo fra tutti quello di chi aspetta i ristori. In questi giorni di grande concitazione tutta l’attenzione mediatica si è spostata sul nuovo Premier, ma milioni di imprese, lavoratori e famiglie aspettano il nuovo annunciato provvedimento sui ristori. Che è in ritardo. Draghi porterà nuove ricette? Speriamo, perché il nostro sistema industriale e tutto il Paese hanno bisogno di un rilancio, ma la prima cosa è non dimenticare che in molti stanno morendo perché non hanno potuto lavorare a causa delle restrizioni. Queste categorie di persone vanno tutelate, subito. Per la verità, in molte situazioni siamo già fuori tempo massimo in quanto le attività hanno chiuso i battenti. Per sempre. Comunque, Draghi deve intervenire subito.

Buona domenica e buona settimana.

Roberto Cota

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.