1

App Store Play Store Huawei Store

procura novaraNOVARA - 11-09-2018 - Il sindacato Fisascat Cisl Piemonte Orientale ha aggiornato la situazione delle guardie giurate con stipendi arretrati da parte della società per la quale lavorano, presso l'Asl Vco, la Procura di Novara e Asti. Nella giornata di ieri, lunedì 10 settembre, il sindacato ha ricevuto una comunicazione da parte dell’Istituto di vigilanza che informava di aver ricevuto da parte dell’Asl Vco il pagamento, provvedendo così a versare un acconto sulle spettanze di luglio 2018. "L'azienda ci informa - si legge nella nota diffusa da Fisascat Cisl Piemonte Orientale - di attendere i pagamenti riguardanti la Procura di Novara e di Asti per versare il saldo delle spettanze di luglio 2018". Venerdì, 14 settembre, ci sarà un ulteriore incontro per cercare di fare il punto della situazione: "Il credito che avanzano i lavoratori continua ad essere comunque importante e noi auspichiamo - dicono dal sindacato - che nel più breve tempo possibile l'azienda regolarizzi i pagamenti nei confronti delle guardie giurate che così possano ricevere quanto dovuto".

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.